Quando investire in borsa conviene e quando evitare?

{{text}}
Quando investire in borsa conviene e quando evitare?

Cosa significa investire in borsa? Quando conviene e quando non conviene investire? Approfondiamo l'argomento.

Giocare in borsa significa investire il proprio capitale in quote societarie di alcune aziende che sono quotate in Borsa. Chi decide di giocare in borsa acquista azioni oppure titoli che rappresentano le quote societarie di un'azienda. 

Al giorno d'oggi giocare in borsa significa investire anche in mercati esteri. 

Mercato azionario: cos'è? 

Il mercato azionario è il mercato più classico tra quelli che permettono di giocare in borsa. In Italia abbiamo, ad esempio, Piazza Affari a Milano. Oltre a questo mercato abbiamo anche altri mercati, anche europei e non, che permettono di acquistare le azioni o le quote societarie della società. 

Per poter investire gli investitori devono disporre di un conto deposito titoli e devono affidarsi ad un broker.

Mercato degli ETF : cos’è?

Il mercato degli ETF è un mercato molto interessante perché è possibile gestire il conto in modo automatico; inoltre tale mercato si rileva poco costoso. Ma cosa sono gli ETF? Facciamo chiarezza sull’argomento.

Gli ETF sono fondi a gestione automatica che permettono di replicare gli andamenti degli indici, ovvero, copiare un mercato di riferimento. Chi sceglie un ETF non è soggetto a costi di transazione per ogni singolo trade e può investire anche in mercati esteri.

Gli ETF sono indicati anche per trader principianti .

Borsa Valori

Mercato dei CFD : cos’è?

I CFD sono adottati da tutte le migliori piattaforme di trading online. Ma cosa sono i CFD? Sono contratti per differenza ovvero dei contratti che si verificano e manifestano tra il prezzo di acquisto e il prezzo del sottostante (al momento della vendita).

Di seguito sono indicati i principali vantaggi degli CFD:

i CFD sono liquidi e quindi è possibile chiudere posizioni in ogni momento;

permettono di accedere a molteplici mercati che in precedenza erano destinati solo a chi investiva tramite i depositi titoli;

consentono di investire con la leva finanziaria;

altro vantaggio interessante riguarda il fatto di poter investire in diversi tipologie di strumenti finanziari attraverso una sola piattaforma.